MODELLO ORGANIZZATIVO ai sensi del d.lgs. 231/2001

Il d.lgs. 231/2001 ha introdotto una Responsabilità diretta e autonoma dell’ente, in relazione ad alcune fattispecie di reato, nel caso in cui il reato sia commesso da suoi dirigenti, dipendenti, e comunque da soggetti che per esso operano.

L’azienda nell’ambito della propria corporate governance, ha ritenuto di ottemperare alle prescrizioni contenute nel Decreto, finalizzate a prevenire la commissione di particolari tipologie di reati. L’amministratore unico ha adottato, in data 31.08.2017, il Modello Organizzativo ai sensi del d.lgs. 231/2001 composto da una parte generale e da 2 parti speciali.

L’attuazione del modello di organizzazione e gestione risponde alla convinzione dell’azienda che ogni elemento utile alla correttezza e trasparenza gestionale sia meritevole di attenzione e possa contribuire positivamente all’immagine della società ed alla tutela degli interessi degli stakeholders aziendali (individui, istituzioni e consumatori).

Per scaricare la parte generale del nostro modello organizzativo, clicca qui DOWNLOAD

Postato da Fidea 00:00